ultimissime notizie

Miti del Rugby    0 commenti   3 anni fa

Charles Monro: l’inizio di tutto

L'uomo che ha introdotto il rugby in Nuova Zelanda

Tornato in Nuova Zelanda dall'Inghilterra, Charles Monro ha portato con sé quattro palloni dalla forma ovale, ha insegnato le regole di un nuovo gioco, ha organizzato partite con altre squadre e ha aiutato la mania del rugby a diffondersi dalla …
Miti del Rugby    0 commenti   3 anni fa

Errol Tobias: il colore del rugby

Il primo uomo di colore nella nazionale degli afrikaner.

Errol Tobias si è guadagnato un posto nella storia del rugby sudafricano diventando il primo giocatore di colore a disputare un test match, nel 1981. 
Miti del Rugby    0 commenti   4 anni fa

Tony Stanger: cornamuse nel vento

Il più prolifico metaman di Scozia

Con le sue 24 mete, Tony Stanger è l’attuale detentore del record per quanto riguarda il numero di mete in Scozia. Una di queste è la famosa marcatura che ha concesso il Grande Slam alla propria nazionale nel 1990.
Miti del Rugby    0 commenti   4 anni fa

Nigel Owens: il trentunesimo uomo

Il fischietto più famoso del rugby.

Nigel Owens è uno dei più affidabili arbitri del rugby internazionale ed un personaggio al di sopra delle righe, grazie alle battute sarcastiche e sagaci con cui apostrofa i giocatori durante la direzione delle partite.

ultime notizie

  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    John Jeffrey: il grande squalo bianco

    Soprannominato "Il Grande Squalo Bianco" a causa della zazzera bionda e della sua pelle bianchissima, lo scozzese John Jeffrey è considerato uno dei migliori flanker di tutti i tempi.

    Soprannominato "Il Grande Squalo Bianco" a causa della zazzera bionda e della sua pelle bianchissima, lo scozzese John Jeffrey è considerato uno dei migliori flanker di tutti i tempi.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Doug Howlett: sulle ali del vento

    Doug Howlett è il trequarti ala più prolifico nella storia degli All Blacks e vanta titoli sia nell'Emisfero Sud, con gli Auckland Blues, sia per l'Emifero Nord, con il Munster.

    Doug Howlett è il trequarti ala più prolifico nella storia degli All Blacks e vanta titoli sia nell'Emisfero Sud, con gli Auckland Blues, sia per l'Emifero Nord, con il Munster.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Paul Dodge: l'uomo tigre

    Il trequarti centro Paul Dodge è stato prima capitano, quindi allenatore e, infine, presidente del Leicester Tigers. Con la nazionale, ha conquistato il Grande Slam del 1980.

    Il trequarti centro Paul Dodge è stato prima capitano, quindi allenatore e, infine, presidente del Leicester Tigers. Con la nazionale, ha conquistato il Grande Slam del 1980.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    John Smit: le arti oscure della mischia

    John Smit, tallonatore e anche pilone, è il capitano che ha condotto gli Springboks a conquistare due titoli del Tri Nations, la serie con i British Lions e la Coppa del Mondo del 2007 in Francia.

    John Smit, tallonatore e anche pilone, è il capitano che ha condotto gli Springboks a conquistare due titoli del Tri Nations, la serie con i British Lions e la Coppa del Mondo del 2007 in Francia.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Kieran Crowley: dalle stalle alle stelle

    Estremo molto affidabile, dotato di un ottima visione di gioco e di un'elevata percentuale ai calci, Kieran Crowley ha trascorso due stagioni a Parma, prima di diventare un All Black di successo.

    Estremo molto affidabile, dotato di un ottima visione di gioco e di un'elevata percentuale ai calci, Kieran Crowley ha trascorso due stagioni a Parma, prima di diventare un All Black di successo.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Paul Griffen: i kiwi maturano a Calvisano

    Nato in Nuova Zelanda, Paul Griffen è diventato una leggenda in Italia, soprattutto a Calvisano, squadra con la quale ha disputato nove finali scudetto, vincendone quattro.

    Nato in Nuova Zelanda, Paul Griffen è diventato una leggenda in Italia, soprattutto a Calvisano, squadra con la quale ha disputato nove finali scudetto, vincendone quattro.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Peter Wheeler: spettacolo in prima fila

    Peter Wheeler è stato il tallonatore dell'Inghilterra che ha vinto il Grande Slam del 1980 e ha partecipato a due tour con i British Lions.

    Peter Wheeler è stato il tallonatore dell'Inghilterra che ha vinto il Grande Slam del 1980 e ha partecipato a due tour con i British Lions.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Tony Clement: tutti i ruoli della backline

    Estremo elegante, dotato di notevole tecnica e di un calcio potente, il gallese Tony Clement, per trovare spazio, è stato costretto a ricoprire tutti i ruoli della backline.

    Estremo elegante, dotato di notevole tecnica e di un calcio potente, il gallese Tony Clement, per trovare spazio, è stato costretto a ricoprire tutti i ruoli della backline.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Mike Brewer: versatilità in terza linea

    Mike Brewer, un All Black conosciuto anche a L'Aquila, era un avanti talmente versatile da essere ampiamente utilizzato in tutte e tre le posizioni di terza linea.

    Mike Brewer, un All Black conosciuto anche a L'Aquila, era un avanti talmente versatile da essere ampiamente utilizzato in tutte e tre le posizioni di terza linea.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Maurice Colclough: un campione in "sala motori"

    Il seconda linea Maurice Colclough ha disputato venticinque gare con la maglia dell'Inghilterra, tra il 1978 e il 1986, e vanta anche otto presenze con i British Lions, nei tour del 1980 e del 1983.

    Il seconda linea Maurice Colclough ha disputato venticinque gare con la maglia dell'Inghilterra, tra il 1978 e il 1986, e vanta anche otto presenze con i British Lions, nei tour del 1980 e del 1983.