1 mese fa|2 mesi fa 14/03/2019 18:46

Inghilterra - Scozia: le formazioni in campo a Twickenham

L’Inghilterra rivuole la Calcutta Cup

Twickenham ospita sabato alle ore 18.00 il match conclusivo del Guinness Six Nations 2019. L’Inghilterra deve portare a casa 4 o 5 punti perché in caso di sconfitta del Galles contro l’Irlanda vincerebbe il 6 Nazioni.

Eddie Jones ha apportato qualche cambio rispetto alla formazione che ha battuto l’Italia settimana scorsa: Jack Nowell (Exeter Chiefs) sostituisce il Player of the Match Joe Cokanasiga (Bath) all’ala e Henry Slade (Exeter Chiefs) sostituisce Ben Te'o (Worcester Warriors) che si sposta in panchina.

In mischia Ben Moon (Exeter Chiefs) prende il posto di Ellis Genge (Leicester Tigers) in prima linea mentre Mark Wilson (Newcastle Falcons) entra in campo per Brad Shields (Wasps) che passa in panchina.

Gli scozzesi sono i detentori della Calcutta Cup che hanno alzato a Murrayfield l’anno scorso per la prima volta in 10 anni. Il CT Townsend mette in campo due che il campionati inglese lo conoscono molto bene, dentro quindi Sean Maitland (Saracens) e Byron McGuigan (Sale Sharks) in sostituzione di Blair Kinghorn e Tommy Seymour, entrambi infortunati

 

Le parole del CT del XV della Rosa Eddie Jones: “Sarà un finale di Torneo molto affascinante con tre squadre che possono vincere il titolo del 6 Nazioni. Abbiamo di fronte la Scozia, uno dei nostri nemici più tradizionali”.

Inghilterra e Scozia scenderanno in campo sabato alle ore 18.00, il match conclusivo della 5° giornata del Guinness Six Nations sarà trasmesso in diretta su DMax.

 

Le formazioni:

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Jack Nowell, 13 Henry Slade, 12 Manu Tuilagi, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell (c), 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Tom Curry, 6 Mark Wilson, 5 George Kruis, 4 Joe Launchbury, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Ben Moon
Panchina: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Ellis Genge, 18 Dan Cole, 19 Brad Shields, 20 Nathan Hughes, 21 Ben Spencer, 22 George Ford, 23 Ben Te’o

Scozia: 15 Sean Maitland, 14 Darcy Graham, 13 Nick Grigg, 12 Sam Johnson, 11 Byron McGuigan, 10 Finn Russell, 9 Ali Price, 8 Magnus Bradbury, 7 Hamish Watson, 6 Sam Skinner, 5 Grant Gilchrist, 4 Ben Toolis, 3 Willem Nel, 2 Stuart McInally (c), 1 Allan Dell
Panchina: 16 Fraser Brown, 17 Gordon Reid, 18 Simon Berghan, 19 Jonny Gray, 20 Josh Strauss, 21 Greig Laidlaw, 22 Adam Hastings, 23 Chris Harri

Twickenham

Arbitro: Paul Williams (New Zealand)
Assistenti: Jérôme Garcès (France), Federico Anselmi (Argentina)
TMO: Ben Skeen (New Zealand)

 

Risultati e classifica della 4° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Tony Stanger: cornamuse nel vento

Tony Stanger: cornamuse nel vento

Il più prolifico metaman di Scozia
La Scozia solleva la Calcutta Cup, gli highlights del trionfo [VIDEO]

La Scozia solleva la Calcutta Cup, gli highlights del trionfo [VIDEO]

I Cardi battono l'Inghilterra 25-13, non succedeva dal 2008, tutte le mete della sfida di Edimburgo
Scozia - Inghilterra: preview e formazioni di Murrayfield

Scozia - Inghilterra: preview e formazioni di Murrayfield

In palio la Calcutta Cup, Hartley supera Wilkinson
Inghilterra - Scozia: la preview e le formazioni della Calcutta Cup

Inghilterra - Scozia: la preview e le formazioni della Calcutta Cup

Inghilterra per eguagliare il record All Blacks, Scozia per la Triple Crown
Calcutta Cup: Jones potrà contare su Billy Vunipola, attenti al velocista Watson!

Calcutta Cup: Jones potrà contare su Billy Vunipola, attenti al velocista Watson!

Antony Watson è a un passo dal raggiungere i 10” netti sui 100 metri
Finlay Calder: Fin il duro

Finlay Calder: Fin il duro

Il flanker Finlay Calder ha ottenuto 34 caps per la Scozia, 4 da capitano, conquistando il Grande Slam del 1990. Fin è stato anche capitano dei British Lions durante il vittorioso tour in Australia del 1989.
Jim Renwick: flower of Scotland

Jim Renwick: flower of Scotland

Trequarti centro sgusciante e scoppiettante, Jim Renwick ha disputato 52 partite con la maglia della nazionale scozzese tra il 1972 e il 1984 e ha intrapreso il tour dei British & Irish Lions del 1980 in Sudafrica.

Rugby Win

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni