17 giorni fa 08/02/2020 00:26

Franco Smith: "La Francia ha trequarti veloci ed è una squadra fisica"

Il coach Azzurro e Braam Steyn parlano in conferenza stampa alla vigilia di Francia-Italia

In vista del prossimo impegno di Sei Nazioni tra Francia e Italia Franco Smith ha apportato alcuni cambi al XV titolare, schierando Hayward e spostando Minozzi all'ala, rilevando la maglia di Sarto. Ritorno in nazionale per Federico Ruzza e Giulio Bisegni, che partiranno dalla panchina.

“E’ vero, contro il Galles abbiamo avuto problemi nei punti di incontro – ha dichiarato Franco Smith nella conferenza stampa di annuncio formazione al termine dell’allenamento odierno – e abbiamo lavorato in questa settimana per migliorare tutto ciò che non ha funzionato nella prima partita. Loro erano insieme da più tempo e hanno avuto una opportunità di giocare insieme sotto la guida di Pivac. Continueremo a lavorare duro per alzare il livello”.

“La Francia ha trequarti veloci ed è una squadra fisica. Ci sono tante cose che possono influenzare l’andamento del match come ad esempio il meteo. Ogni allenatore prima di me come Mallet, Brunel e lo stesso O’Shea hanno avuto idee ben precise e giocatori su cui puntare. Noi vogliamo puntare su questi giocatori e provare a sviluppare una idea di gioco” ha concluso Smith.

“Quella contro il Galles per noi è stata una partita importante per capire dove possiamo migliorare. Era la partita d’esordio – ha dichiarato Braam Steyn – e volevamo portare a casa un buon risultato. Non ci siamo riusciti e stiamo lavorando al massimo per avere prestazioni diverse in futuro. Questa settimana abbiamo cercato di sistemare alcuni dettagli. Appena riusciamo ad avere maggiore confidenza porteremo a casa risultati importanti”.

“Sappiamo tutti che la Francia è una squadra fisica con tante individualità buone. Noi vogliamo focalizzarci su noi stessi e sull’imparare al meglio e il più in fretta possibile gli schemi. Ogni volta affronteremo squadre diverse di cui è giusto conoscere le caratteristiche, ma il tempo a disposizione deve essere sfruttato per migliorare la sintonia che abbiamo in campo” ha concluso la terza linea di Italrugby e Benetton Rugby.

Il match con la Francia, per la seconda giornata di Guinness Sei Nazioni 2020, andrà in scena allo Stade de France e sarà trasmesso in diretta domenica alle 16:00 su DMAX.

 

La formazione: 

15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 24 caps)

14 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 23 caps)

13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 30 caps)*

12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 40 caps)

11 Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 17 caps)*

10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 55 caps)

9 Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 6 caps)

8 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 37 caps)

7 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 23 caps)

6 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 14 caps)

5 Niccolò  CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby,1 cap)*

4 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 118 caps)

3 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 3 caps)*

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 25 caps) - capitano

1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 41 caps)*

 

A disposizione:

16 Federico ZANI (Benetton Rugby 14 caps)

17 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 1 cap)*

18 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 8 caps)*

19 Dean BUDD (Benetton Rugby, 27 caps)

20 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 18 caps)*

21 Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 9 caps)*

22 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 37 caps)

23 Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 14 caps)

 

I risultati e la classifica del Guinness Sei Nazioni 2020

Foto Twitter @Federugby

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

Scopri la nuova liena di palloni RM

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

Michele Morra  16 giorni fa

Smith ha ragione,per differenza ammette quello che ormai abbiamo capito quasi tutti:non sono le altre nazionali ad essere squadre fisiche,ormai lo sono tutte,siamo noi a NON essere una squadra fisica.

notizie correlate

Braam Steyn: "Non abbiamo mai sentito la mancanza di un giocatore"

Braam Steyn: "Non abbiamo mai sentito la mancanza di un giocatore"

Le dichiarazioni dei Leoni al termine di Benetton-Zebre 36-25
Le dichiarazioni al termine di Zebre-Benetton 8-13

Le dichiarazioni al termine di Zebre-Benetton 8-13

Braam Steyn, Ian Keatley, Michael Bradley e Giulio Bisegni al termine del derby di Pro14
Conor O’Shea, Tommaso Allan e Braam Steyn presentano la sfida alla Francia

Conor O’Shea, Tommaso Allan e Braam Steyn presentano la sfida alla Francia

Steyn “Al Sei Nazioni abbiamo dimostrato che possiamo giocare alla pari”
Steyn nel post-partita: "Abbiamo mostrato cuore e voglia"

Steyn nel post-partita: "Abbiamo mostrato cuore e voglia"

I flanker Zanni e Braam Steyn parlano al termine del derby d'Italia al Lanfranchi
Zebre - Benetton: Steyn e Canna presentano il Derby di Pro14

Zebre - Benetton: Steyn e Canna presentano il Derby di Pro14

Benetton: Steyn “Licata e Giammarioli quando giocano al 100% sono davvero incredibili”
Il Benetton Rugby che ospita al Monigo i Cheetahs

Il Benetton Rugby che ospita al Monigo i Cheetahs

Capitan Dean Budd taglierà il traguardo delle 100 presenze in maglia biancoverde
Fiji - Italia e quelle sue mete evitabili

Fiji - Italia e quelle sue mete evitabili

Riflessioni sul secondo test Match degli azzurri
Benetton Rugby: Steyn “Stiamo crescendo anche sotto il profilo caratteriale”

Benetton Rugby: Steyn “Stiamo crescendo anche sotto il profilo caratteriale”

L’intervista al terza linea di origine sudafricana del Benetton Treviso

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni