3 anni fa 01/03/2016 15:47

Castro non si ritirerà dall’azzurro al termine del 6 Nazioni 2016

La smentita arriva direttamente da Castro "l'erba cattiva non muore mai"

 

Al tanto clamore levatosi sui social per il suo probabile e possibile ritiro Martin Castrogiovanni ha risposto direttamente dal suo profilo Facebook con un post che recita così:

“E' da quando sono stato operato che ringrazio ogni volta che ho la possibilità di scendere in campo, ad allenarmi o a giocare a rugby. Sapete tutti quello che mi è successo, l'operazione a cui sono stato sottoposto a ottobre dopo il Mondiale per rimuovere il neurinoma non è stata una passeggiata. Da quando sono rientrato affronto ogni partita come se fosse l'ultima e credo che Sergio - che oltre a essere un grande amico è il capitano della Nazionale - abbia detto delle bellissime parole nei miei confronti e si riferisse proprio a questo.
Quando deciderò di smettere lo saprete direttamente dal sottoscritto.
Intanto domani volerò a Londra per comparire davanti alla Commissione Disciplinare per stamping, voglio spiegare quanto accaduto in campo per essere di nuovo a fianco dei miei compagni già a Dublino.
Ricordatevi che l'erba cattiva non muore mai. Castro c'è, ancora!”

E noi ti auguriamo di continuare ancora fino a che ne avrai voglia, speriamo che tu riesca a sistemare la prossima quisquiglia della citazione per stamping e poi parlerà il campo in Irlanda!

 

 

Foto Fotosportit

Risultati e Classifica del 6 Nazioni

notizie correlate

Argentina: annunciata la squadra per la Rugby World Cup

Argentina: annunciata la squadra per la Rugby World Cup

Nei 31 selezionati non compaiono Santiago Cordero e Facundo Isa
Galles in testa al World Rugby Rankings per la prima volta nella storia

Galles in testa al World Rugby Rankings per la prima volta nella storia

I Dragoni superano gli All Blacks al primo posto, salgono anche Sudafrica e Francia
Italia - Russia 85-15: le pagelle

Italia - Russia 85-15: le pagelle

Bigi: Preciso nei lanci, meno positivo in mischia, dove serviva più compattezza già con i russi, figuriamoci contro quelli forti….
Italia - Russia 85-15 [VIDEO]

Italia - Russia 85-15 [VIDEO]

Gli azzurri segnano 13 mete ai russi
L’Italia è troppo per questa Russia, a San Benedetto finisce 85-15

L’Italia è troppo per questa Russia, a San Benedetto finisce 85-15

La nazionale di O’Shea gioca un grande rugby e annienta l’avversario
Nkosi e il Sudafrica battono l'Argentina 24-18

Nkosi e il Sudafrica battono l'Argentina 24-18

L'ala sudafricana fa un partitone e fa vincere il test match replay della scorsa settimana

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni