x

x

Domenica 30 agosto 2020 ore 20.00 presso lo stadio Lanfranchi di Parma si chiuderà la travagliata stagione 2019/2020 con il derby di ritorno tra Zebre Rugby e Benetton Treviso.

Sette giorni fa la franchigia federale si è imposta a Monigo contro i Leoni per 17 a 13 e vorrà replicare nonostante il risultato non andrà ad influenzare minimamente la classifica delle conference. Da segnalare il debutto in Pro14 come capo arbitro il giovane Gianluca Gnecchi assistito da Andrea Piardi e Federico Vedovelli.

Tanti i cambi nel XV zebrato con l'esordio del permit player Jacopo Trulla a numero 15 mentre capitan Bisegni viene spostato all'ala per cedere il posto da centro a Federico Mori (permit player). Treviso schiera dal primo minuto, al debutto in maglia bianco verde, l'ex Edoardo Padovani mentre in prima linea il numero 2 viene assegnato a Gianmarco Lucchesi al primo esordio da titolare.

La partita come oramai risaputo sarà giocata a porte chiuse causa COVID e sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN. 

 

Le formazioni:

 

Zebre Rugby: 15. Jacopo Trulla* (0) (permit player tesserato col Rugby Calvisano), 14. Giulio Bisegni (97) (Cap), 13. Federico Mori* (4) (permit player tesserato col Rugby Calvisano), 12. Carlo Canna (91), 11. Mattia Bellini (54), 10. Antonio Rizzi* (1), 9. Marcello Violi* (65), 8. Renato Giammarioli* (41), 7. Johan Meyer (92), 6. Maxime Mbandà* (53), 5. Leonard Krumov* (42), 4. Cristian Stoian* (1) (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby), 3. Matteo Nocera* (2), 2. Luca Bigi (9), 1.Danilo Fischetti* (18)
A disposizione: 16. Massimo Ceciliani* (26), 17. Daniele Rimpelli* (39), 18. Giosuè Zilocchi* (28), 19. Lorenzo Masselli* (4), 20. Jimmy Tuivati (27), 21. Guglielmo Palazzani (135), 22. Tommaso Boni* (87), 23. Iacopo Bianchi* (11)

 

Benetton Rugby: 15. Edoardo Padovani, 14. Ratuva Tavuyara, 13. Ignacio Brex, 12. Tommaso Benvenuti, 11. Monty Ioane, 10. Tommaso Allan (Cap), 9. Luca Petrozzi, 8. Marco Barbini, 7. Marco Lazzaroni, 6. Sebastian Negri, 5. Riccardo Favretto, 4. Niccolò Cannone, 3. Simone Ferrari, 2. Gianmarco Lucchesi, 1. Cherif Traore; All. Kieran Crowley
A disposizione: 16. Tomas Baravalle, 17. Ivan Nemer, 18. Filippo Alongi, 19. Giovanni Pettinelli, 20. Manuel Zuliani, 21. Callum Braley, 22. Ian Keatley, 23. Marco Zanon

Arbitro: Gianluca Gnecchi (Federazione Italiana Rugby)

Assistenti: Andrea Piardi (Federazione Italiana Rugby) e Federico Vedovelli (Federazione Italiana Rugby)

TMO: Stefano Pennè (Federazione Italiana Rugby)

 

Leggi qui gli approfondimenti pre match di Marco Bortolami e Fabio Roselli

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi