x

x

Sabato 28 maggio alle ore 17.30 lo Stadio "Sergio Lanfranchi" di Parma sarà il teatro della finalissima di Peroni Top10, in palio il 91° scudetto in quello che sarà 173esimo Derby d’Italia, Petrarca Rugby - Rugby Rovigo, la partita più giocata della storia del rugby italiano.

Non ci sono problemi di formazione sia per Andrea Marcato, tecnico del Petrarca, che per Allister Coetzee, allenatore sudafricano del Rovigo. In campionato una partita vinta a testa, entrambe di uno scarto intimo e ciò fa presagire un match combattuto a Parma dove è previsto il tutto esaurito con una maggiore fetta di tifosi rosso blu.

“La squadra è molto concentrata, si sta allenando bene e abbiamo buone sensazioni che vengono anche dalle semifinali. Siamo arrivati qui in buona condizione sia dal punto di vista fisico che mentale. Abbiamo grande rispetto per Rovigo, che conosciamo bene e che sta facendo un ottimo campionato. Le chiavi della partita, come sempre per una finale, saranno la disciplina e la gestione dei vari singoli momenti” ha dichiarato Andrea Marcato, allenatore del Petrarca.

Allister Coetzee – coach rossoblù – risponde: “I giocatori sono molto contenti, anche il Club è grato di questa opportunità, poter giocare una finale è davvero una bella occasione. Se guardo indietro nel nostro Campionato, per noi è stata una sfida: sono davvero contento del fatto che Rovigo possa affrontare un'altra Finale. Il lavoro però non è terminato, l'obiettivo è sicuramente vincere. Tutti hanno lavorato duramente per fare questo step finale”.

Petrarca Rugby - Rugby Rovigo sarà trasmessa sabato alle 17.30 e in diretta su Rai Sport, arbitro il signor Andrea Piardi (Brescia), coadiuvato dai giudici di linea Manuel Bottino (Roma) e Federico Vedovelli (Sodrio). Il quarto e quinto uomo saranno Russo Fi. (Treviso) e Rosella (Roma), mentre il TMO è affidato a Matteo Liperini (Livorno).

 

Le formazioni della finale di Top10:

 

Petrarca Rugby: 15 Scott Lyle, 14 Pama Fou, 13 Andrea De Masi, 12 Marco Broggin, 11 Luca Zini, 10 James Faiva, 9 Tito Tebaldi, 8 Andrea Trotta (cap), 7 Nardo Casolari, 6 Luca Nostran, 5 Nathaniel Panozzo, 4 Diego Galetto, 3 Mohamed Hasa, 2 Tommaso Di Bartolomeo, 1 Mirco Spagnolo.

A disposizione: 16 Damiano Borean, 17 Vittorio Carnio, 18 Nicolт Pavesi, 19 Riccardo Michieletto, 20 Enrico Ghigo, 21 Lorenzo Citton, 22 Alberto Sgarbi, 23 Marco Capraro

All. Andrea Marcato

 

Rugby Rovigo Delta: 15 Giacomo da Re, 14 Leonardo Sarto, 13 Matteo Moscardi, 12 Facundo Diederich Ferrario, 11 Andrea Bacchetti, 10 Abner van Reenen, 9 Alberto Chillon, 8 Davide Ruggeri, 7 Edoardo Lubian, 6 Stefano Sironi, 5 Lucas Bur, 4 Matteo Ferro (cap), 3 Entienne Swanepoel, 2 Filippo Cadorini, 1 Emanuele Leccioli

A disposizione: 16 Jacques Momberg, 17 Nicola Quaglio, 18 Nicola Pomaro, 19 Paolo Steolo, 20 Duccio Cosi, 21 Andrea Visentin, 22 Paolo Uncini, 23 Luca Borin

All. Allister Coetzee

 

 

Foto Alfio Guarise

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi