x

x

Petrarca domina nel match di recupero della 3° giornata in programma con Colorno. Bonus che arriva senza alcun problema, a segno anche il seven Zini e il giovane Alessandro Fioriti.

Calvisano supera Valorugby grazie al piede di Hugo Schalk, infallibile dalla piazzola. Calvisano evita, in questo modo, il Petrarca in semifinale. Saranno infatti gli emiliani ad affrontare i Tutti Neri ai playoff.

 

Argos Petrarca v HBS Colorno  57-17
Partita che ha ben poco da dire, con Petrarca primatista in classifica e ormai proiettata verso i playoff. Dopo otto minuti di gioco, buona percussione dei padroni di casa fino alla meta di Marinello in mezzo ai pali (7-0). Al 12' altro avanzamento dei petrarchini, cross kick di Fadalti a lato dove c'è Scagnolari che schiaccia per il 12-0. Ferrarini al 16' trova il break, offload per Panunzi che schiaccia in mezzo ai pali (19-0). Al 20' arriva il bonus per i Tutti Neri: Schiabel trova il break, evita un placcaggio e vola in meta per il 26 a 0. Finalmente Colorno si fa vedere, e al 25' arriva la meta da maul con Luca Buondonno. Si va sul 26-5. Petrarca padrone del campo: al 32' arriva la meta di Bettin (31-5). Subito dopo ancora il duo Panunzi-Ferrarin a dare spettacolo: offload del mediano di mischia per il numero 10, che vola in mezzo ai pali (38-5). Sul finire di primo tempo orgoglio dei ragazzi di Prestera, che spingono in meta con la maul... ma il pallone è tenuto alto...
Nella ripresa continua il match a senso unico: al 44' palla per Mancini Parri che marca la meta del 45-5; Colorno non ci sta, al 51' gran passaggio per Gesi, che evita ben tre placcaggi e va in meta (45-10). Al 59' fiammata di Scagnolari, pick and go del giovane Fioriti che marca in mezzo ai pali (52-10). Risposta di Colorno: al 68' ottimo calcio a scavalcare di Ceresini, palla per Pasini che evita un placcaggio e vola in mezzo ai pali (52-17). A match finito arriva ancora una meta per Petrarca, a segno il Nazionale seven Zini (57-17).
 

Kawasaki Robot Calvisano v Valorugby Emilia  22-10
Match che segna la svolta, da qui uscirà la squadra che affronterà Petrarca Padova. Inizio perfetto dei calvini: dopo appena 30 secondi Izekor evita due placcaggi e vola verso la meta per il 7 a 0; due piazzati successivi e i giallo-neri si portano sul 13-0. Al 30' Valorugby riapre la partita: serie di pick and go nei 22 di Calvisano, cross kick di Rodriguez, Bertaccini riceve l'ovale e segna per il 13-7. Sul finire di primo tempo Valorugby accorcia nuovamente le distanze, portandosi sul 13-10. Nella ripresa è ancora Hugo Schalk ad allungare il brodo di Calvisano, che al 59' è sul 22-10.

 

 

Risultati e classifica della Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi