x

x

Foto Alfio Guarise
Foto Alfio Guarise

Il Petrarca Rugby è la seconda finalista del Peroni Top10, al Plebiscito i padroni di casa battono il Valorugby Emilia 34-16 raggiungendo il Rugby Rovigo nella finale del 28 maggio a Parma.

Primo tempo molto combattuto con il reggiano Colombo in meta nei primi minuti, il trequarti scuola Amatori Parma è finalizzatore di una bella azione al largo dei trequarti guidati dalla mediana Violi-Newton. Il resto del primo tempo è una lotta pari tra i pacchetti di mischia e tra i piazzatori Newton e Lyle, la prima frazione si chiude con Valorugby avanti sul 6-10.

Nel secondo tempo la mischia del Petrarca macina e prende piano piano il sopravvento su quella reggiana, prima il Player of the Match Cugini segna da maul, poi l’ottimo pilone sinistro Mirko Spagnolo va oltre da pick and go. La meta di punizione fischiata da Clara Munarini — buona direzione di gara per la 32enne — chiude la partita, negli ultimi minuti spazio anche per la meta di forza del pilone Bizzotto. Finisce 34-16.

La finalissima del 28 maggio al Lanfranchi di Parma vedrà di fronte per la terza volta consecutiva Petrarca Rugby e Rugby Rovigo.


 

Il coach del Petrarca Andrea Marcato a fine partita: “ovviamente felice del risultato, questa società se lo merita per organizzazione e etica del lavoro. Noi lavoriamo e parliamo poco, chi ci guida parla poco”.

Il Player of the Match Cugini: “non me lo aspettavo, è la prima volta in vita mia che vinco il Player off the Match. Ne sono felice, ora iniziamo a lavorare già per la finale”.



 

Peroni TOP10 - semifinale ritorno – Stadio del Plebiscito (Padova)

Domenica 14.05.23

PETRARCA RUGBY v VALORUGBY EMILIA 34-16 (6-10)

Marcatori: PT 7’ m. Colombo, t. Newton (0-7); 12’ c.p. Lyle (3-7); 17’ c.p. Lyle (6-7); 38’ c.p. Newton (6-10). ST 45’ c.p. Newton (6-13); 53’ m. Cugini, t. Lyle (13-13); 56’ c.p. Newton (13-16); 59’ m. Spagnolo, t. Lyle (20-16); 69’ m. tecn. Petrarca (27-16); 76’ m. Bizzotto, t. Lyle (34-16).

 

Petrarca Rugby: Lyle (77’ Panunzi); Esposito, De Masi, Broggin, De Sanctis (69’ Capraro); Faiva, Tebaldi (6’ -16’ Panunzi – HIA); Trotta (C), Nostran, Casolari (57’ Ghigo); Canali (56’ Panozzo), Galetto (68’ Michieletto); Hughes (69’ Bizzotto), Cugini (69’ Carnio), Spagnolo (62’ Borean).

A disp.: Borean, Carnio, Bizzotto, Michieletto, Panozzo, Panunzi, Capraro, Ghigo

Allenatore: Andrea Marcato

 

Valorugby Emilia: Farolini; Resino, Majstorovic (70’ Lazzarin), Bertaccini, Colombo; Newton, Violi (55’ Dominguez); Amenta (69’ C - Cenedese), Sbrocco, Tuivaiti; Ortombina (69’ Dell’Acqua), Du Preez (50’ Gerosa); Randisi (40’ Favre), Silva (77’ Panerai), Diaz (69’ Garziera)

A disposizione: Garziera, Panerai, Favre, Gerosa, Dell’Acqua, Dominguez, Lazzarin, Cenedese

Allenatore: Roberto Manghi


 

Arbitro: Clara Munarini (Parma)

Assistenti: Federico Vedovelli (Sondrio) Alex Frasson (Treviso)

Quarto Uomo: Simone Boaretto (Rovigo)

Quinto Assistente: Maria Ausilia Paparo (Bologna)

TMO: Matteo Liperini (Livorno)


 

Cartellini: 69’ giallo a Gerosa (VAL)
 

Calciatori: Lyle 5/5 (PAD); Newton (VAL) 4/4.

Note: PT 6 a 10. Pomeriggio uggioso e freddo, terreno in ottime condizioni, spettatori 1800.

Punti classifica: Petrarca Rugby 5, Valorugby 0. Petrarca Rugby qualificato per la Finale del 28 maggio contro la Femi-CZ Rovigo a Parma.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi