x

x

Con il PRO14 fermo a tempo indeterminato Benetton Rugby si sta scatenando sul mercato. Dopo la lunga lista dei rinnovi grandi novità arrivano da Treviso sia lato partenze che arrivi.

Partenze: 

Secondo la Nuova Venezia smetteranno di giocare per prendere altre carriere dirigenziali e tecniche due leader come Alessandro Zanni (11 stagioni in bianco verde) pilastro di Benetton e Italia, icona di sacrificio e grande professionismo, e l’apertura italo-irlandese Ian McKinley. Se ne dovrebbe andare anche Nasi Manu, terza linea di grande spessore che nella sua storia a Treviso ha battuto un tumore tornando a giocare i mondiali per Tonga. Tra i partenti anche Dean Budd, Marco Fuser (diretto in Inghilterra), il giovane mediano di apertura Antonio Rizzi (vicino alle Zebre) il tallonatore Enjel Makelara e il pilone Giuseppe Di Stefano.

 

Arrivi:

Sul fronte arrivi spiccano i nomi dell’utility back delle Zebre Edoardo Padovani, del mediano Luca Petrozzi e una lunga lista di giovani di qualità tra cui l’apertura della Nazionale U20 e del Petrarca Paolo Garbisi, il pilone Matteo Drudi e il tallonatore Gianmarco Lucchesi.
Potrebbero fare ritorno in Ghirada dopo i rispettivi prestiti Riccardo Favretto e Filippo Alongi, entrambi in arrivo dal Mogliano.

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi