x

x

Meta Nicolò Casilio - Foto Formentini
Meta Nicolò Casilio - Foto Formentini

Le emiliane HBS Colorno e Valorugby Emilia si impongono in casa, nella 17° giornata di Peroni Top10, centrando vittoria, bonus e qualificazione matematica ai playoff rispettivamente contro Fiamme Oro e Transvecta Calvisano.

 

All’HBS Stadium Colorno gioca una gara ordinata sbloccata dall’ala Batista che brucia gli avversari in accelerazione. A fine primo tempo, con Colorno in 14 per il giallo a Casilio, arriva la meta di Broglia da ripartenza per il parziale 14-3. Nel secondo tempo il cartellino rosso per intervento pericoloso a Consoli e la maul colornese contribuiscono al primo storico accesso alle semifinali per il Rugby Colorno.
 

Al Mirabello segna per prima la squadra di casa con Sbrocco ma le Fiamme rispondono con capitan Marinaro e Cornelli oltre a un preciso Carlo Canna dalla piazzola. Dopo un primo tempo equilibrato terminato con le Fiamme in vantaggio 5-14 nel secondo Valorugby ha qualcosa in più, di nuovo Sbrocco e Ortombina mettono il risultato al sicuro sul 30-21 nonostante l’assalto finale dei cremisi che avrebbe portato i punti necessari quantomeno al bonus difensivo per tenere viva la speranza matematica nell'ultima giornata.

 

Domani il XVII turno si chiude con i match di Torino, Padova e Mogliano: in palio punti utili per la definizione della griglia playoff e le ultime speranze del CUS di non retrocedere.

Sabato 15.04.2023
Valorugby Emilia V Fiamme Oro Rugby 30-21 (5-0)
HBS Colorno V Transvecta Calvisano 28-3 (5-0)

Domenica 16.04.2023
CUS Torino V Sitav Rugby Lyons (kick-off ore 15:00)
Petrarca Rugby V Rugby Viadana 1970 (kick-off ore 15:00)
Mogliano Veneto Rugby V Femi-CZ Rovigo (kick-off ore 15:00)

Classifica Top10:
61 Femi CZ Rovigo
59 Valorugby Emilia*
58 Petrarca Rugby
56 HBS Colorno*
50 Fiamme Oro*
44 Rugby Viadana
39 Transvecta Calvisano*
24 Sitav Lyons
16 Mogliano Veneto
10 Cus Torino
*una partita in più 

 

Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – sabato 15 aprile 2023
diretta Rai Sport / Eleven Sport
Valorugby Emilia v Fiamme Oro 30-21 (10-14)

Marcatori: PT 14’ m. Sbrocco (5-0), 27’ m. Marinaro tr. Canna (5-7), 33’m. Cornelli S. tr. Canna (5-14), 42’ m. Resino (10-14). ST  49’ m. Sbrocco tr. Dominguez (17-14), 54’ m. Ortombina tr. Dominguez (24-14), 60’ c.p. Dominguez (27-14), 71’ c.p. Dominguez (30-14), 75’ m. Di Marco tr. Di Marco (30-21)

Valorugby Emilia: Farolini (73’ Lazzarin); Resino, Majstorovic (71’ Mastandrea), Bertaccini, Colombo; Newton (36’-42’ Lazzarin), Violi (46’ Dominguez); Amenta (c)(59’ Esposito), Sbrocco, Tuivaiti (55’ Gerosa); Ortombina, Dell’Acqua; Favre, Luus (65’ Silva), Diaz (65’ Garziera). 
All. Manghi

Fiamme Oro: Menniti-Ippolito; Forcucci, Angelini (21’-26’ Spinelli), Vaccari (58’ Spinelli), Cornelli S. (63’ Di Marco); Canna, Marinaro(c)(63’ Piva); De Marchi (61’ Angelone), Chianucci, Vian; Chiappini(61’ D’Onofrio), Cornelli M.; Mancini Parri (59’ Tenga), Taddia (48’ Kudin), Barducci (48’ Zago).
All. Castagna

Arbitro: Piardi (Brescia)
Assistenti: Merli (Ancona) e Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Pellegrino (Reggio Emilia)
TMO: Pennè (Lodi)

Calciatori: Newton (Valorugby Emilia) 0/1; Farolini (Valorugby Emilia) 0/1; Dominguez (Valorugby Emilia) 4/4, Canna (Fiamme Oro) 2/2; Di Marco (Fiamme Oro) 1/1

Cartellini: 80’ giallo a Dominguez (Valorugby Emilia)
Note: Giornata soleggia, circa 18°, campo in ottime condizioni. Spettatori circa 550.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5Fiamme Oro 0
Player of the Match: Nicolas Sbrocco (Valorugby Emilia) 

 

 

Colorno, Stadio "Hbs Stadium" – Sabato 15 Aprile
diretta Eleven Sports
Hbs Colorno v Transvecta Rugby Calvisano 28-3 (14-3)

MarcatoriPT 24' m. Batista tr. Ceballos (7-0), 35' c.p. Hugo (7-3), 39' m. Broglia tr. Ceballos (14-3). ST 64' m. Koffi tr. Ceballos (21-3), 69' m. Adamson tr. Ceballos (28-3), 

Hbs Colorno: Van Tonder; Batista (77' Augello); Ceballos, Devoto; Leaupepe (30' Chibalie); Cozzi, Casilio; Koffi (c); Mbanda (41' Mattioli), Broglia (68' Popescu); Gutierrez (65' Butturini), Ruffolo; Galliano (65' Tangredi), Ferrara (59' Adamson), Lovotti (59' Leiger).
All. Casellato

Transvecta Rugby Calvisano: Contino (58' Consoli); Regonaschi, Waqanibau, Massari (77' Gigli), Bronzini (63' Susio); Hugo, Palazzani (c); Bernasconi, Boschetti, Wendt (65' Maurizi) ; Ortis, Van Vuren (65' Zanetti); Leso (50' D'Amico), Luccardi (50' Ceciliani), Brugnara (65' Schiavon).
All. Guidi

Arbitro: Manuel Bottino (Roma)
Assistenti: Riccardo Angelucci (Livorno) e Francesco Meschini (L'Aquila)
Quarto Uomo: Carmine Marrazzo (Modena)
TMO: Giuseppe Vivarini (Padova)

Cartellini: 33' giallo a Casilio (Hbs Colorno); 69' rosso a Consoli (Transvecta Rugby Calvisano)
Calciatori: Ceballos (Hbs Colorno) 4/4; Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 1/1
Note: meteo soleggiato, campo in ottime condizioni
Punti conquistati in classifica: Hbs Colorno (5), Transvecta Rugby Calvisano (0)
Player of the Match: Francesco Cozzi (Hbs Colorno)

 

 

Posticipi di domenica 16.04, le formazioni annunciate:

 

Torino, Campo Albonico 1 – domenica 16 aprile ore 15:00
diretta Eleven Sports
CUS Torino V Sitav Rugby Lyons 

CUS Torino: Reeves E., Monfrino, Groza, Reeves G. (Cap), Civita, Roger, Cruciani, Pedicini, Lavorenti, Quaglia, Noa, Veroli, Barbotti, Sangiorgi, De Lise
A disposizione: Caputo, Valleise, Jeffery, Andreica, Spinelli, De Biaggio, Loro, Modena
All. D’Angelo 

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Via G, Paz (cap), Conti, Rodina; Ledesma, Via A; Portillo, Bance, Petillo; Janse van Rensburg, Quaranta; Aloè, Cocchiaro, Morosi
A disposizione: Minervino, Acosta, Salerno, Lekic, Cissè, Bottacci, Fontana, Zaridze
All. Orlandi

Arbitro: Vedovelli (Sondrio)

 

Padova, Stadio Plebiscito – domenica 16 aprile ore 15:00
diretta Eleven Sports
Petrarca Rugby V Rugby Viadana 1970 

Petrarca Rugby: Lyle; Coppo, Fou, Broggin, Esposito; Faiva, Tebaldi; Trotta (cap.), Nostran, Ghigo; Canali, Panozzo; Bizzotto, Cugini, Borean. 
A disposizione: Spagnolo, Carnio, Pavesi, Michieletto, Montagner, Citton, Ferrarin, Capraro
All. Marcato

Rugby Viadana 1970: Peruzzo, Ciardullo, Jannelli, Caputo, Sauze, Dogliani, Gregorio, Ruiz, Wagenpfeil, Locatelli (C), Mannucci, Schinchirimini, Oubiña, Montilla, Tejerizo. 
A disposizione: Grippo, Fiorentini, Gamboa, Paolucci, Romanini, Di Chio, Morosini, Fierro
All. Urdaneta 

Arbitro: Frasson (Treviso)

 

 

Mogliano Veneto, Stadio Quaggia - domenica 16 aprile ore 15:00
diretta Eleven Sports
Mogliano Veneto Rugby V Femi-CZ Rovigo Delta

Mogliano Veneto Rugby: Avaca G.; Fadalti, Abanga, Va'Eno, Dal Zilio; Bruniera, Semenzato; Derbyshire, Lamanna, Finotto; Baldino (Cap.), Bocchi; Avaca E., Rosario, Ceccato A.
A disposizione: Ceccato N./Chalonec, Aminu, Tripodo, Piantella, Marini, Battara, Viotto, Coletto
All. Costanzo

Femi-CZ Rovigo Delta: Diederich Ferrario; Lertora, Tavuyara, Van Reenen, Moscardi; Montemauri, Bazan Veléz; Casado Sandri, Stavile, Sironi; Ferro (cap.), Lindsay; Swanepoel, Ferraro, Leccioli.
A disposizione: Cadorini, Quaglio, Pomaro, Munro, Lubian, Visentin, Uncini, Ciofani.
All. Lodi 

Arbitro: Russo (Treviso)

 

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi