x

x

A 44 anni il fischietto neozelandese, Glen Jackson, ha deciso di chiudere anticipatamente la carriera arbitrale. Certamente non sarà stato felice della mancata convocazione ai Mondiali 2019, ma il direttore di gara di Feilding ha accumulato tanta esperienza in sette anni di carriera, tanto da essere annoverato tra gli arbitri più esperti a livello globale.

Prima una carriera da giocatore, come mediano d'apertura, che lo ha portato a collezionare 60 caps con gli Chiefs nel Super Rugby (tra il 1999 e 2004), poi la bellezza di 159 caps con la maglia dei Saracens in Premiership (tra 2004 e 2010) dove metterà a segno la bellezza di 1192 punti, aggiudicandosi il premio del Golden Boot.

Nel 2010 l'iscrizione al panel arbitrale neozelandese, nel 2012 diventa internazionale World Rugby. Nello stesso anno fa l'esordio mondiale arbitrando Inghilterra-Fiji a Twickenham. In carriera ha diretto 32 test match, 6 partite del Sei Nazioni, 88 partite di Super Rugby, 60 partite di Mitre10 Cup e 4 partite di Rugby Championship.

Oltre ai Mondiali 2019, Jackson venne escluso dalla lista arbitrale della Rugby World Cup 2015.

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi