x

x

Foto Samuel Schiavo
Foto Samuel Schiavo

La tanto discussa Serie A Elite Cup ha preso il via con la prima partita dell'anno. A Vicenza i Rangers si sono imposti con il pesantissimo punteggio di 77-14 sulle Fiamme Oro Rugby. Sono state 11 le mete marcate dai veneti contro le 2 dei cremisi, tanti i giovani esordienti scesi in campo per Vicenza, nelle Fiamme Oro schierati quasi tutti atleti esordienti tranne 4 giocatori della prima squadra. 

La sfida è stata infatti interpretata dalle squadre con obiettivi e spirito completamente diversi, Vicenza, dal momento che settimana scorsa ha osservato il turno di riposo, ha approfittato della partita per riprendere con il rugby vero (ultima partita giocata il 23 dicembre ndr) facendo fare minuti preziosi ai giocatori della Serie A Elite in previsione della prossima giornata di campionato in programma il 27 gennaio proprio contro le Fiamme Oro, stavolta a Roma. Le Fiamme Oro invece hanno sfruttato l'occasione di questa Serie A Elite Cup per far fare esperienza ai tanti giovani del proprio vivaio e ai giocatori che nella stagione regolare sono stati mandati in prestito in altre società satellite, Lai, Fusari, Chianucci e Mariottini gli unici effettivi in rosa prima squadra scesi in campo. 

Di seguito il tabellino marcatori e le formazioni scese in campo, a questo link il calendario delle Serie A Elite Cup
 

Serie A Elite Cup

Rangers Rugby Vicenza – Fiamme Oro Rugby 77-14 (42-0)

Marcatorip.t. 3’ m Trambaiolo tr Bruniera (7-0); 10’ m Pontanari tr Bruniera (14-0); 13’ m O’Leary-Blade tr Bruniera (21-0); 15’ m Bruniera tr Bruniera (28-0); 17’ m O’Leary-Blade tr Bruniera (35-0); 40’ m O’Leary-Blade tr Bruniera (42-0); s.t. 52’ m Bellucci tr Pecorella (42-7); 59’ m Williams tr Bruniera (49-7); 60’ m Pontanari tr Bruniera (56-7); 66’ m Foroncelli tr Bruniera (63-7); 70’ m Lisciani tr Bruniera (70-7); 76’ m Casagrande tr Pecorella (70-14); 80’ m Pagano tr Bruniera (77-14).

Rangers Rugby Vicenza: Williams; Foroncelli, O’Leary-Blade, Lisciani, Poletto; Bruniera, Pozzobon (40’ Zanon); Trambaiolo (64’ Piantella), Peron, Tonello; Nicoli (40’ Gallinaro), Pontanari; Messina (40’ Pagano), Pretz (40’ Gutierrez), Lazzarotto (23’ Ceccato 71’ Lazzarotto). A disposizione: Mercerat, Sanchez-Valarolo.

AllAndrea Cavinato, Francesco Minto

Fiamme Oro Rugby: Lai; Castellucci, Camillo, Pecorella, Catalani (52’ Fascianelli); Fusari, Bertocci (40’ Casagrande); Hoxha (40’ Megna), Bellucci (71’ Pesaresi), Chianucci (71’ Bragalone); Biaggi (58’ Pacciani), Broccio; Caruso (66’ Buompadre), Bianchetti (61’ Orlandi), Mariottini. 

All. Daniele Forcucci, Matteo Galluppi

Arb.: Alberto Favaro (VE). AA1: F. Cusano AA2: M. Locatelli Quarto uomo: B. Smussi

Cartellini: 50’ giallo Gallinaro (Rangers); 79’ giallo Lai (Fiamme Oro).

Calciatori: Bruniera (Rangers Vicenza) 11/11; Pecorella (Fiamme Oro) 2/2.

Note: giornata soleggiata ma fredda, terreno in ottime condizioni, 250 spettatori. Minuto di silenzio in ricordo dell’ex presidente del Rugby Vicenza Leone Campana mancato in settimana.

Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza 5; Fiamme Oro Rugby 0

Player Of The Match: Andrea Bruniera (Rangers)

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi