x

x

Fabien Galthié, head coach francese, ha infranto il protocollo già stabilito dal Sei Nazioni causando problemi per il torneo. La nazione francese ha raggiunto 16 positivi totali tra squadra e staff. 

Il boom di contagi è arrivato dopo la vittoria all’Aviva Stadium di Dublino contro l’Irlanda per 13-15. Il tutto è partito dall'allenatore del XV francese che ha contagiato prima Servat poi un altro membro dello staff che hanno passato il virus ai giocatori.

Laporte ha confermato alla televisione di France 3 che i membri della squadra sono andati a mangiare waffle a Roma e che Galthie ha visto suo figlio, Mathis, giocare in una partita allo Stade Jean-Bouin di Parigi.

Le parole di Laporte:  “Per me, ha il diritto di andarsene dal momento in cui è mascherato. Era fuori. Ha assistito alla partita insieme a Thomas Lombard (il direttore generale dello Stade Francais), che lui stesso viene testato ogni tre giorni e indossava anche una maschera. Non vedo dove potrebbe essere il problema, ma poi di nuovo non sono un medico."

 

 

 

Foto France Rugby Twitter

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi