x

x

Secondo la Gazzetta dello Sport e Sky Sport 24 Twickenham potrebbe diventare uno stadio utile per la ripartenza del campionato inglese di calcio, la Premier League.

Diverso tempo fa il presidente del Burnley, Mike Garlick, aveva dichiarato che nel caso in cui non fosse ripresa la stagione il suo club avrebbe rischiato davvero il fallimento per mancanza di liquidità. Da allora la lega del massimo campionato inglese si sta dando da fare per ripartire e in fretta, domani ci sarà la riunione da cui potrebbero uscire le date. Dunque per permettere tutto questo bisognerà cercare sedi neutrali e tra queste spicca il nome del tempio del rugby inglese, Twickenham. Lo stadio rispetterebbe le norme di sicurezza per disputare le partite, lo stesso vale per il St. George Park, stadio utilizzato dall’Inghilterra come campo di allenamento. Bisognerà attendere domani per capire se queste sedi alternative potranno essere utilizzate o meno. In Inghilterra a a differenza dell’Italia i campi sportivi sono utilizzabili dunque tutte le squadre sono già tornate in campo per gli allenamenti, rispettando le regole. Per esempio i giocatori dell’Arsenal avranno a disposizione un campo intero per tornare in forma visto che nel loro centro sportivo si potrà entrare soltanto cinque per volta.

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi