x

x

Il director of rugby degli Springboks, Rassie Erasmus, è stato sospeso dal World Rugby a causa di una serie di tweet pubblicati da suo profilo incentrati sulle decisioni arbitrali durante i primi due turni della serie Autumn Nations, quando i campioni del mondo Springboks sono stati sconfitti da Irlanda e Francia.

Il Sudafrica è stato infatti battuto sabato 30-26 dalla Francia a Marsiglia, una partita segnata da una serie di episodi, tra cui due cartellini rossi estratti dall'arbitro Wayne Barnes prima a Pieter Steph du Toit e poi a Antoine Dupont, gli ultimi due Player of the Year.

 

Erasmus, che ha appena terminato la sua squalifica di quasi un anno per aver pubblicato un video critico sulla prestazione dell'arbitro Nic Berry nel primo test dei British & Irish Lions, ha nuovamente pubblicato video post sconfitta del Sudafrica contro Irlanda e Francia.

 

World Rugby ha contattato SA Rugby è stata presa la decisione di sospendere il DoR Erasmus per due partite.

 

La nota di World Rugby: “World Rugby ha esaminato i recenti post sui social media del direttore del rugby di SA Rugby, Rassie Erasmus, riferiti all'arbitraggio delle partite nella serie Autumn Nations….

….World Rugby condanna qualsiasi critica pubblica nei confronti della selezione, delle prestazioni o dell'integrità degli ufficiali di gara, che mina il loro ruolo, il processo di feedback basato sulla fiducia dell'allenatore/ufficiali di gara e i valori di integrità, rispetto, solidarietà e disciplina che sono al centro di questo sport….. World Rugby ha quindi emesso una squalifica di due giornate nei confronti di Rassie Erasmus, di conseguenza non potrà prendere parte ad alcuna attività in relazione alle due imminenti partite che il Sudafrica ha contro l'Italia il 19 novembre 2022 e l'Inghilterra il 26 novembre 2022. Il divieto include l'impegno con i media e i social media in relazione agli ufficiali di gara”.

Tutto questo a meno due giorni da Italia - Sudafrica, test match delle Autumn Nations Series che si giocherà allo stadio Ferraris di Genova. 

 

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi