x

x

A Twickenham l’incontro tra Inghilterra e Scozia segna il 150 ° anniversario della prima partita internazionale di rugby, la prima sfida della storia tra due nazioni che si giocò al Raeburn Place di Edimburgo nel 1871.

 

Il CT dell’Inghilterra Eddie Jones ha spesso utilizzato il doppio asse di regia con Ford e Farrell ma stavolta il play-maker dei Leicester Tigers è stato lasciato in panchina. Confermatissimo invece il mediano Ben Young al 105 caps. In prima linea giocheranno i piloni Ellis Genge e Will Stuart assieme al tallonatore Jamie George. In panchina è pronto a esordire il pilone “cubo” Beno Obano (1,73 m x 120 kg).

 

“È stato difficile scegliere i 23 giocatori. Abbiamo avuto una settimana di allenamento davvero buona, è stata molto competitiva, ho scelto quello che credo sia il 23 più forte di questa settimana. Il Sei Nazioni è un torneo breve, è un vero sprint, quindi dobbiamo essere subito vincenti. Sappiamo che la Scozia non vedrà l'ora di partire forte, lo faremo anche noi” ha dichiarato Eddie Jones.

 

 

La Scozia vuole confermare lo splendido stato di forma di novembre, a Twickenham esordirà il centro del Bath Cameron Redpath, Sean Maitland e Duhan van der Merwe saranno le due ali. Esordio per il tallonatore di Edimburgo David Cherry.

 

Questo il commento di Gregor Townsend: “Abbiamo imparato molto su noi stessi e su come vogliamo giocare durante i test autunnali, miriamo a ripartire da questa base nelle prossime sette settimane. Siamo pronti per una grande sfida contro l'Inghilterra, una delle migliori squadre del mondo.”

“È sempre un piacere dare il benvenuto a un nuovo giocatore nella nostra rosa e non vediamo l'ora di vedere giocare Cam Redpath sabato. Siamo rimasti davvero colpiti dal contributo di Cam durante gli allenamenti”.

 

Inghilterra - Scozia è in programma sabato 6 Febbraio a Twickenham con calcio d’inizio alle ore 17.45. Il match sarà trasmesso in diretta su MotorTrend, canale 59 del digitale terrestre.

 

Le formazioni:

 

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Anthony Watson, 13 Henry Slade, 12 Ollie Lawrence, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell (c), 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Tom Curry, 6 Mark Wilson, 5 Jonny Hill, 4 Maro Itoje, 3 Will Stuart, 2 Jamie George, 1 Ellis Genge

Panchina: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Beno Obano, 18 Harry Williams, 19 Courtney Lawes, 20 Ben Earl, 21 Dan Robson, 22 George Ford, 23 Max Malins

 

Scozia: 15 Stuart Hogg (c), 14 Sean Maitland, 13 Chris Harris, 12 Cameron Redpath, 11 Duhan van der Merwe, 10 Finn Russell, 9 Ali Price, 8 Matt Fagerson, 7 Hamish Watson, 6 Jamie Ritchie, 5 Jonny Gray, 4 Scott Cummings, 3 Zander Fagerson, 2 George Turner, 1 Rory Sutherland

Panchina: 16 David Cherry, 17 Oli Kebble, 18 WP Nel, 19 Richie Gray, 20 Gary Graham, 21 Scott Steele, 22 Jaco van der Walt, 23 Huw Jones

 

Sabato 6 Febbraio, Twickenham ore 17.45

Referee: Andrew Brace (Ireland)

Assistant Referees: Pascal Gauzere (France), Mathieu Raynal (France)

TMO: Joy Neville (Ireland)

 

 

 

Il calendario del 6 Nazioni 2021

 

Il programma delle dirette TV e web del 6 Nazioni 2021

 

 

 

 

Foto Alfi Guarise

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi